Alzate la mano chi di voi non ha qualche conflitto con papà o mamma o entrambi.
In tanti alzerete la mano, come quel cliente che ha detto: “Non ho nessun problema, vivo in armonia con loro”, ma aveva 40 anni e viveva ancora a casa loro…
Avere un rapporto cattivo con i genitori non significa litigare con loro, potrebbe semplicemente significare non aver tagliato il cordone ombelicale e non essere in grado di abbandonare il nido. Può anche significare occupare un ruolo che non ci appartiene tale come diventare marito di mia madre oppure moglie di mio padre e, allo stesso tempo, non essere in grado di portare avanti rapporti sentimentali soddisfacenti.

Magari alcuni di voi, riuscite a identificare il conflitto con uno o entrambi ma da un punto di vista non responsabile, dando la colpa a loro di tutto ciò che non va nelle vostre vite. E forse ci sono quelli tra di voi, alla instancabile ricerca del riconoscimento e l’approvazione per soddisfare le aspettative dei vostri.

Guarire questa relazione significa guarire le ferite nelle nostre radici; un albero con radici malate non può dare fiori o frutti sani. Se vivo in conflitto con i miei sarò in conflitto con tutte le cellule del mio corpo, poiché metà delle mie cellule trasportano l’energia di mio padre e l’altra metà quelle di mia madre.

“Guarire con papà e mamma” ci porterà una nuova luce nella lettura della relazione attraverso giochi dinamici e movimenti di costellazioni familiari. Avremo una coscienza più ampia e più sana con i nostri.

ALTRE SEDUTE

Pensiero Creativo

Oggi l’influenza che i nostri...

LEGGI

Comunicazione Compassionevole

L’importanza di imparare a comunicare...

LEGGI

Equilibrio Emotivo

Sai gestire le tue emozioni?...

LEGGI

Guarire Con Papà E Mamma

  Alzate la mano chi...

LEGGI

× WhatsApp Contact